Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Russian Spanish

Polizzi si finanzia

L'amministrazione comunale da seguito al proprio programma elettorale attaverso la ricerca di risorse finanziarie eserne da investire sul territorio.


 

Oggetto : richiesta finanziamento lavori di " Rifunzionalizzazione ad uso pubblico ufficio dell'ex Chiesa di Santa Maria degli Angeli distinta al NCEU al M.U. 670 sub.1 e 2"

 

Spett.le Assessorato Regionale alle Infrastrutture
Via Leonardo da Vinci
Palermo
IL_ sottoscritto geom. Giuseppe Lo verde, Sindaco pro tempore del Comune di Polizzi Generosa,
VISTO il progetto esecutivo dei lavori di " Rifunzionalizzazione ad uso pubblico ufficio dell'ex Chiesa Santa Maria degli Angeli distinta al NCEU al M.U. 670 sub.1-2", elaborato in data febbraio 2012 e depositato all'Ente in data 9 marzo 2012, composto da n.28 elaborati,
RILEVATO che a corredo del progetto sono stati rilasciati i seguenti nulla osta:
• Parere favorevole della CEC con verbale n.5 del 15/6/2010;
• Parere favorevole del Responsabile della IV area tecnica da un punto di vista urbanistico ,rilasciato il 21 giugno 2010 prot.n.7912,
• Parere igienico-sanitario rilasciato dal Responsabile dell'ASP di Petralia Sottana in sede di conferenza di servizio del 23 giugno 2010 e 27 ottobre 2010;
• Parere favorevole con prescrizioni da parte della Soprintendenza ai BB.CC.AA. di Palermo prot.n.95/VII del 30 settembre 2010;
• Conferenza di servizi presso lo sportello unico attività produttive SUAP Madonie del 27 ottobre 2010,
• Verbale di verifica e validazione positivo ( art.47 e 48 DPR 554/99) del progetto definitivo del 2 novembre 2010,
• Parere favorevole in linea tecnica del progetto definitivo ,espresso in data 2/11/2010 dal RUP : il progetto esecutivo è stato adeguato alle prescrizioni della Soprintendenza;
• Progetto esecutivo validato con verbale di verifica e validazione del 3 aprile 2012;

• Parere tecnico favorevole sul progetto esecutivo, reso dal Responsabile unico del procedimento in data 16/4/2012,
VISTA la determina n.418 del 17 aprile 2012 di approvazione in linea amministrativa del progetto esecutivo sopra indicato a firma del Responsabile della III area tecnica LL.PP. per un importo complessivo di € 800.000,00 di cui Euro 516.988,73 per lavori a base d'asta a lordo ed € 283.011,27 per somme a disposizione dell'amministrazione;
VISTA la delibera della Commissione Straordinaria n,49 del 18 ottobre 2013 avente per oggetto la richiesta di contributo ed atti consequenziali per il bando " 6000 Campanili";
VISTO l'aggiornamento del computo metrico estimativo al corrente Prezziario Regionale OO.PP anno 2013, il parere tecnico e la determina di approvazione in linea amministrativa da parte del RUP,
CHIEDE
all'Assessorato Infrastrutture della Regione Siciliana il finanziamento dell'opera con i fondi dei bando pubblico per la predisposizione di un programma regionale di finanziamento per la promozione di interventi di recupero finalizzati al miglioramento della qualità della vita e dei servizi pubblici urbani nei comuni della Regione Siciliana di cui al D.D.G. n. 793.
Si allega alla presente la documentazione sotto indicata:
progetto esecutivo ( n.28 elaborati) ed aggiornamento prezzi (n.8 elaborati),
- n.2 verbali di conferenza di servizio con relativi allegati;
determina n.418 del 17 aprile 2012 di approvazione progetto esecutivo con allegati; determinazione del Commissario Straordinario per la nomina del RUP;
delibera della Commissione Straordinaria per richiesta contributo finanziario ed atti conseguenzali " 6000 Campanili';
verbale di verifica e validazione progetto esecutivo;
- verbale di validazione;
- schema di controllo documentazione;
parere tecnico,
delibera di approvazione aggiornamento dei prezzi del progetto;
delibera di approvazione progetto:
delibera relativa al cofinanziamento,
individuazione cartografica;
relazione illustrativa ( vedi aggiornamento) e scheda di autovalutazione;
dichiarazione per programma triennale;
dichiarazione di disponibilità giuridica dell'immobile;
- dichiarazione di impegno di destinazione dell'immobile;
dichiarazione relativa alla istanza di partecipazione al bando 6000 Campanili; dichiarazione sulla autonoma ed immediata fruibilità dell'intervento;
- dichiarazione per conformità urbanistica;
dichiarazione per interesse strategico;
dichiarazione per pericolo incolumità;
- certificato di conformità urbanistica.
Con osservanza 

 

Il Sindaco

Geom Giuseppe Lo Verde

Leggi la lettera

 


 

Oggetto : richiesta di finanziamento lavori di " Manutenzione straordinaria dell'immobile di edilizia residenziale pubblica ,trasferito dall'IACP di Palermo al Comune di Polizzi Generosa. ubicato in via S.Pietro"


Spett.le Assessorato Regionale alle Infrastrutture
Via Leonardo da Vinci
Palermo


II sottoscritto geom. Giuseppe Lo verde, Sindaco pro tempore del Comune di Polizzi Generosa,
VISTO il verbale del 31 luglio 2007 di trasferimento a titolo gratuito ( art. 1 comma 441 Legge 30/12/2004 n.311) redatto dall'Agenzia del Demanio e sottoscritto dallo IACP e dal Comune, relativo all'immobile di via S.Pietro;
VISTO il progetto di manutenzione straordinaria dell'immobile, redatto dall'Ufficio Tecnico Comunale,
RILEVATO che l'immobile necessita di manutenzione e l'Ente non ha i fondi per provvedere,


CHIEDE


all'Assessorato Infrastrutture della Regione Siciliana il finanziamento dell'opera con i fondi a sua disposizione ( ex GESCAL).
Con osservanza

 

Il Sindaco

Geom Giuseppe Lo Verde

Leggi la lettera

 


 

 

Oggetto : interventi nella strada provinciale n.119 in territorio del Comune di Polizzi Generosa.


II sottoscritto geom. Giuseppe Lo Verde, Sindaco pro tempore del Comune di Polizzi Generosa, VISTA l'ordinanza sindacale n.64 del 19/7/2006 con la quale il Sindaco di allora ordinava la chiusura al transito della S.P. n.119 Polizzi-Piano Battaglia Aal Km 3+500 e per uno sviluppo di Km 1,500, "a seguito del distacco di masse lapidee avvenuto a monte di detta strada e per la segnalazione dell'Ufficio del Genio Civile di Palermo di uno stato di dissesto diffuso del tratto di costone interessato ,evidenziando soprattutto la presenza di numerosi elementi rocciosi emergenti in varie forme e dimensioni posti in condizioni di precario equilibrio";
CONSTATATO che a tutt'oggi l'arteria risulta ancora chiusa , dal momento che nessun intervento è stato fatto, nonostante i continui solleciti alla Provincia regionale di Palermo ed alla Regione Siciliana;
RILEVATA l'importanza di detta strada, alle porte del Parco delle Madonie, che consente l'accesso ai campi di neve di Piano Battaglia, alla nuova seggiovia in corso di realizzazione, all'Osservatorio Astronomico di lsnello, alla visita degli ultimi esemplari dell'Abies Nebrodensis, al vivaio regionale di Piano Noce e ad altre strutture di notevole interesse socio-economico,

DATA la catalogazione di detta strada provinciale che può essere indicata via di fuga per il centro abitato di Polizzi Generosa;
CONSIDERATA la notevole estensione della zona interessata dal dissesto, il Genio Civile di Palermo segnala agli Enti "che qualunque intervento finalizzato alla riduzione del rischio che sia attivabile da questo ufficio con il rito di urgenza non risulterebbe adeguato in relazione all'entità del pericolo incombente, risultando il relativo onere economico ampiamente superiore ai limiti di spesa imposti dalla vigente normativa per lavori di urgenza w somma urgenza ( rispettivamente € 150.000 ed € 200.000) ai sensi degli artt. 146 e 147 del regolamento in attuazione alla Legge 109/94 emanato con DPR 21 dicembre 1999 n.554 così come recepito dall'art.1 della legge 2 agosto 2002 n.7";
Per le superiori considerazioni, trattandosi di intervento di notevole entità,

CHIEDE
l'intervento degli Enti in indirizzo per inserire i lavori indicati in oggetto nell'elenco degli interventi da finanziare con i fondi comunitari 2015/2017.
Si allega alla presente copia dell'ordinanza sindacale. 

 

Il Sindaco

Geom Giuseppe Lo Verde

 

Leggi L'avviso

 

 


 

 

Oggetto : richiesta di finanziamento lavori di " Manutenzione straordinaria dell'immobile di edilizia residenziale pubblica ,trasferito dall'IACP di Palermo al Comune di Polizzi Generosa, ubicato in via S.Pietro"


Spett.le Assessorato Regionale alle Infrastrutture
Via Leonardo da Vinci
Palermo


II sottoscritto geom. Giuseppe Lo verde, Sindaco pro tempore del Comune di Polizzi Generosa,
VISTO il verbale del 31 luglio 2007 di trasferimento a titolo gratuito ( art.1 comma 441 Legge 30/12/2004 n.311) redatto dall'Agenzia del Demanio e sottoscritto dallo IACP e dal Comune, relativo all'immobile di via S.Pietro;
VISTO il progetto di manutenzione straordinaria dell'immobile, redatto dall'Ufficio Tecnico Comunale;
RILEVATO che l'immobile necessita di manutenzione e l'Ente non ha i fondi per provvedere,


CHIEDE


all'Assessorato Infrastrutture della Regione Siciliana il finanziamento dell'opera con i fondi a sua disposizione ( ex GESCAL).
Con osservanza

 

Il Sindaco

Geom Giuseppe Lo Verde

 

Leggi l'Avviso

 


 

Oggetto : richiesta finanziamento lavori di " Rifunzionalizzazione ad uso pubblico ufficio dell'ex Chiesa di Santa Maria degli Angeli distinta al NCEU al M.U. 670 sub.1 e 2"


Spett.le Assessorato Regionale alle Infrastrutture
Via Leonardo da Vinci
Palermo


Il sottoscritto geom. Giuseppe Lo verde, Sindaco pro tempore del Comune di Polizzi Generosa,
VISTO il progetto esecutivo dei lavori di " Rifunzionalizzazione ad uso pubblico ufficio dell'ex Chiesa Santa Maria degli Angeli distinta al NCEU al M.U. 670 sub.1-2", elaborato in data febbraio 2012 e depositato all'Ente in data 9 marzo 2012, composto da n.28 elaborati;
RILEVATO che a corredo dei progetto sono stati rilasciati i seguenti nulla osta: Parere favorevole della CEC con. verbale n.5 del 15/6/2010;
•Parere favorevole del Responsabile della IV area tecnica da un punto di vista urbanistico ,rilasciato il 21 giugno 2010 prot.n.7912;
• Parere igienico-sanitario rilasciato dal Responsabile dell'ASP di Petralia Sottana in sede di conferenza di servizio del 23 giugno 2010 e 27 ottobre 2010;
• Parere favorevole con prescrizioni da parte della Soprintendenza ai BB.CC.AA. di Palermo prot,n.95/VII I del 30 settembre 2010;
• Conferenza di servizi presso lo sportello unico attività produttive SUAP Madonie del 27 ottobre 2010;
• Verbale di verifica e validazione positivo ( art.47 e 48 DPR 554/99) del progetto definitivo del 2 novembre 2010;
• Parere favorevole in linea tecnica del progetto definitivo espresso in data 2/11/2010 dal RUP ; il progetto esecutivo è stato adeguato alle prescrizioni della Soprintendenza;
• Progetto esecutivo validato con verbale di verifica e validazione del 3 aprile 2012;

 

• Parere tecnico favorevole sul progetto esecutivo, reso dal Responsabile unico del procedimento in data 16/4/2012;


VISTA la determina n.418 del 17 aprile 2012 di approvazione in linea amministrativa del progetto esecutivo sopra indicato a firma del Responsabile della III area tecnica LL.PP. per un importo complessivo di € 800.000,00 di cui € 516.988,73 per lavori a base d'asta a lordo ed € 283.011,27 per somme a disposizione dell'amministrazione;
VISTA la delibera della Commissione Straordinaria n.49 del 18 ottobre 2013 avente per oggetto la richiesta di contributo ed atti consequenziali per il bando " 6000 Campanili`,
VISTO l'aggiornamento del computo metrico estimativo al corrente Prezziario Regionale OO.PP anno 2013, il parere tecnico e la determina di approvazione in linea amministrativa da parte del RUP,
CHIEDE
all'Assessorato Infrastrutture della Regione Siciliana il finanziamento dell'opera con i fondi del bando pubblico per la predisposizione di un programma regionale di finanziamento per la promozione di interventi di recupero finalizzati al miglioramento della qualità della vita e dei servizi pubblici urbani nei comuni della Regione Siciliana di cui al D.D.G. n. 793.
Si allega alla presente la documentazione sotto indicata:
- progetto esecutivo ( n.28 elaborati) ed aggiornamento prezzi (n.8 elaborati);
- n.2 verbali di conferenza di servizio con relativi allegati;
- determina n.418 del 17 aprile 2012 di approvazione progetto esecutivo con allegati,
- determinazione del Commissario Straordinario per la nomina del RUP:
- delibera della Commissione Straordinaria per richiesta contributo finanziario ed atti conseguenzali " 6000 Campanili";
- verbale di verifica e validazione progetto esecutivo;
- verbale di validazione;
- schema di controllo documentazione;
- parere tecnico;
- delibera di approvazione aggiornamento dei prezzi del progetto;
- delibera di approvazione progetto;
- delibera relativa al cofinanziamento;
- individuazione cartografica;
- relazione illustrativa ( vedi aggiornamento) e scheda di autovalutazione;
- dichiarazione per programma triennale;
- dichiarazione di disponibilità giuridica dell'immobile;
- dichiarazione di impegno di destinazione dell'immobile;
- dichiarazione relativa alla istanza di partecipazione al bando 6000 Campanili;
- dichiarazione sulla autonoma ed immediata fruibilità dell'intervento;
- dichiarazione per conformità urbanistica;
- dichiarazione per interesse strategico;
- dichiarazione per pericolo incolumità;
certificato di conformità urbanistica.
Con osservanza

 

Il Sindaco

Geom Giuseppe Lo Verde

 

Leggi l'Avviso

 


 

 

Iniziative immobiliari di elevata utilità sociale valutabili nell'ambito dei piani triennali di investimento dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL), ai sensi dell'articolo 1, comma 317, della legge 23 dicembre 2014, n. 190.


Manifestazione d'interesse


Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dipartimento per il coordinamento amministrativo
Ufficio per la concertazione amministrativa e il monitoraggio investimentisocicli@governo.it


Il sottoscritto LO VERDE GIUSEPPE, nato a Polizzi Generosa il 9 maggio 1958 C.F [.....] in qualità di Sindaco pro tempore e rappresentante legale del comune di Polizzi Generosa con sede in Polizzi Generosa via Garibaldi n.13 C. F.
tel. 0921/551100 ,fax 0921/688205 , e-mail protocollo comune. polizzi.pa.it , pec
comune.polizzi pec.comune.polizzi.pa.it , a ciò autorizzato in forza dei poteri di legge,
chiede
di partecipare alla selezione delle manifestazioni di interesse di cui all'oggetto con il seguente progetto:
Denominazione:
Lavori di ristrutturazione e manutenzione straordinaria per l'adeguamento degli edifici scolastici di via Giovanni Borgese e Carlo V alle norme vigenti in materia di agibilità, sicurezza igiene ed eliminazione barriere architettoniche.
- Stralcio edificio scolastico di via Carlo V
Ubicazione: via Carlo V - Comune di Polizzi Generosa
Tipologia: (indicare se trattasi di progetti relativi a)
A. acquisizione di nuovi immobili per i quali è in corso l'appalto di lavori di costruzione a cura dell'Ente;
B. acquisizione dell'area e costruzione di nuovi immobili;
XX acquisizione di immobili da riqualificare.
Oggetto:
[ ] strutture sanitarie e assistenziali;
[X] strutture scolastiche;
[ ] uffici pubblici;

[ ] residenze universitarie;
[ ] altre tipologie di immobili destinati ad utilizzo con finalità sociali (specificare in dettaglio);
Valore economico dell'iniziativa: € 630.000,00
A tal fine, consapevole delle sanzioni previste dal Codice penale, libro II, Capo III, per le false dichiarazioni rese da pubblici ufficiali e pubblici dipendenti, e delle sanzioni penali richiamate dall'articolo 76 del Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 200, n. 445, in caso di dichiarazioni mendaci, con riferimento alla richiesta in oggetto;
dichiara
1. che l'Ente non si è trovato in stato di dissesto finanziario negli ultimi dieci anni;
2. di aver preso conoscenza dell'Avviso di selezione delle manifestazioni di interesse pubblicato sul sito istituzionale del Governo italiano, di cui accetta integralmente i contenuti.
Allega:
Una relazione descrittiva del progetto (massimo 4 pagine A4) nella quale sono indicati, oltre ad una breve descrizione dell'iniziativa: dati catastali, dati dimensionali dell'edificio sia in termini di volume che di superficie, vincoli presenti, tempistica presunta dei lavori, inquadramento urbanistico e ogni altra informazione ritenuta utile. Ai fini della partecipazione alla presente selezione indica, infine, quale referente tecnico/amministrativo dell'Ente [...]

 

Il Sindaco

Geom Giuseppe Lo Verde

 

Leggi l'Avviso

 


 

 

All'Istituto per il Credito sportivo
Via G B Vico n.5
00196 ROMA


OGGETTO: Domanda di contributo in conto interessi a valere su mutui agevolati dell'Istituto per il Credito Sportivo per la realizzazione di impianti sportivi di base


Il sottoscritto geom.Lo Verde Giuseppe nella qualità di Sindaco pro-tempore del Comune di Polizzi Generosa,
CHIEDE
un contributo in conto interessi a totale abbattimento dei tasso di interesse a valere sul mutuo agevolato da richiedersi all'Istituto per il Credito Sportivo dell'importo di € 62.000,00 per la realizzazione dei lavori di " Riqualificazione e miglioramento del campetto esistente in zona S.Pietro " Totò Scola" ed aree limitrofe'
L'intervento (vedì il successivo punto 7 dell'allegato). e da considerarsi prioritario ed è relativo all'impianto sportivo di base campetto Totò Scola sito nel comune di Polizzi Generosa contrada S Pietro", da restituire in anni 15 ed a tal fine acconsente , ai sensi del D.Lgs 196/2003 il trattamento dei dati personali forniti per le esclusive esigenze correlate alle procedure per l'assegnazione e l'erogazione dei contributi previsti dalla presente iniziativa.
II sottoscritto trasmette , in allegato alla presente domanda di contributo, i seguenti documenti:
a) Certificazione/ attestazione relativa alla omologazione dell'impianto
b) Progetto preliminare in tavola unica, completo della documentazione prevista al punto 4 1 del bando
Vengono forniti di seguito i nominativi ed i relativi recapiti telefonici delle persone che possono essere contattate nel caso fosse necessario avere chiarimenti sulla documentazione di progetto presentata chiedere integrazioni alla documentazione presentata o per altri motivi inerenti la richiesta di contributo
• Indirizzo di posta elettronica certificata del soggetto al quale l'ICS comunicherà 1 esito della richiesta di contributo- polizzi pec comune polizzi pa it
• RUP geom. Francesco Cristodaro UTC Polizzi tel 09211551100
• Progettista geom. Carlo Intrivici UTC Polizzi te1.0921/551100
Al fine di valutare la presente richiesta di contributo,il sottoscritto legale rappresentante, sotto la propria responsabilità, dichiara quanto segue:

1) 1) Il soggetto richiedente e proprietario delle opere sportive e delle aree sui cui dovranno sorgere le opere interessate dalla richiesta di contributo.
2) L'Ente richiedente può ricorrere all'indebitamento per investimenti in quanto per l'anno 2014 sono stati conseguiti gli obiettivi del Patto di stabilità interno secondo quanto stabilito dall'art.77 bis ai commi da 2 a 31 della legge 6/8/2008 n 133 ( come verificato dal collegio dei revisori) e ss mm ii
3) 1 lavori per la realizzazione delle opere sportive, oggetto di richiesta di finanziamento. non sono già iniziati;
4) Per le opere sportive oggetto della richiesta di contributo non sono già stati ottenuti contributi pubblici in conto capitale ( ad esclusione di quelli relativi a calamità naturali) o in conto interessi;
5) L'impianto oggetto dell'intervento non è adibito ad attività sportive dilettantistiche,
6) L'intervento per il quale si richiede il contributo rientra tra le priorità di carattere generale individuate dalla presente iniziativa ( vedi punto 3 1 c del regolamento,) poiché relativo ai lavori di riqualificazione e miglioramento, del campetto esistente in zona S.Pietro ' Totò Scola" ed aree limitrofe.
7) Il mutuo, assistito dal contributo a totale abbattimento degli interessi da richiedere per il finanziamento delle opere.é della durata di anni 15;
8) II costo complessivo del quadro economico del progetto per il quale viene richiesto il contributo in conto interessi con la presente domanda non ha un importo complessivo superiore ad E 1 000 000,00 ed ammonta ad € 62.000.00 ( diconsi euro sessantaduemila/00 ):
9) li progetto allegato alla presente domanda è preliminare,
10)di essere venuto a conoscenza della iniziativa tramite regolamento fornito all'Ente.
II sottoscritto legale rappresentante dichiara, sotto la propria personale responsabilità che le informazioni contenute nel seguente modulo di domanda corrispondono al vero e si impegna a comunicare tempestivamente ente eventuali successive modifiche
Prende atto che, salvo che il fatto non costituisca più grave reato, l'aver fornito dati falsi pitre ad essere punito ai sensi dell'art 137 del D l gs 38511993, potrà comportare la revoca del contributo anche prima che il fatto venga giudizialmente accertato. ferma restando la responsabilità per il risarciniento del danno eventualmente subito, dall'istituto
Distinti saluti

 

Il Sindaco

Geom Giuseppe Lo Verde

 

Leggi l'Avviso

 


 

 

 

 

Altro in questa categoria: « Giunta Municipale e deleghe SUAP »