Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Russian Spanish

Reclamo per asseriti disservizi a causa di avverse condizioni meteo nel centro urbano del comune di Polizzi Generosa

Egr. Sig. Sindaco,
riscontriamo la nota del 31/12 u.s., pervenutaci a mezzo p.e.c. di pari data, da lei vergata nell'interesse dei suoi concittadini, per confermarle che nel dicembre u.s. il fortissimo vento di burrasca, avvalorato anche dagli avvisi di allerta meteo del Servizio Nazionale di Protezione Civile, ha messo a dura prova le nostre reti di distribuzione sia in bassa che in media tensione, determinando, a seconda dei casi, anomale e repentine variazioni del valore della tensione e prolungata assenza dell'energia elettrica, anche in conseguenza dell'intervento delle apparecchiature di protezione in media e in bassa tensione dei succitati impianti.
Siamo consapevoli del disagio patito dalla nostra clientela, ma altro non possiamo atteso che s'è trattato di eventi eccezionali e imprevedibili, indipendenti dalla nostra volontà, quindi inascrivibili a negligenza, imprudenza o imperizia (c.d. colpa professionale). Pertanto, salvo l'equo indennizzo che, ove ne ricorrano i presupposti, in armonia con quanto previsto dall'ad. 104 della deliberazione n. 646/2015 dell'Autorità di Regolazione per l'Energia, le Reti e l'Ambiente (ARERA) verrà riconosciuto automaticamente, non s'ha titolo all'accoglimento di richieste risarcitorie, sia per principio generale di diritto, sia per espressa pattuizione tra le parti. Recita, infatti, l'art. 17.1.2 delle condizioni generali di contratto di somministrazione di energia elettrica, a suo tempo dal cliente sottoscritto che: Le parti si danno atto che il Distributore distribuisce l'energia con continuità, salvo patti speciali o casi di forza maggiore. Il Distributore può interrompere l'energia per cause di oggettivo pericolo e per ragioni di servizio, cioè per manutenzione, per riparazione dei guasti sugli impianti elettrici, per ampliamento, miglioramento o avanzamento tecnologico degli impianti medesimi o per motivi di sicurezza anche connessi all'espletamento di altri servizi di pubblica utilità, adoperandosi per evitare, per quanto possibile, disturbo alla clientela. Tali interruzioni nonché le interruzioni o le limitazioni della fornitura dovute a cause accidentali, a scioperi che non dipendano da inadempienze contrattuali del Fornitore, a ordini o provvedimenti delle Autorità, a variazioni di frequenza o tensione per cause accidentali oppure a causa di forza maggiore o comunque non imputabili al Distributore o al Fornitore, non danno luogo a riduzione delle somme dovute per la fornitura, né a risarcimento danni, né a risoluzioni di contratto.
Quanto sopra premesso ed attesa l'imprevedibilità e l'ineliminabilità degli eventi di cui innanzi in maggior cenno da parte del Distributore, la normativa tecnica in atto vigente (CEI EN 61000-4-11 e CEI EN 61000-4-34) prescrive che gli impianti elettrici utilizzatori vengano protetti, dalle variazioni di tensione di rete, da idonee apparecchiature installate a monte dell'impianto, a cura e spese dell'interessato.
Quanto al tempo occorso per il ripristino del servizio è stato quello strettamente necessario per la chiamata dei tecnici reperibili da parte del personale del nostro numero verde, l'intervento delleformazioni tecniche sul posto per la ricerca e l'individuazione del guasto, il coordinamento tecnico per. mettere in sicurezza e sezionare il tratto di rete interessato, la riparazione del guasto, il collaudo della riparazione e la messa in esercizio della rete a lavoro ultimato. Tutto in un'estenuante lotta contro il tempo onde far patire i minori disagi alla nostra clientela, consapevoli del bene primario che è oggi l'energia elettrica.
Nell'auspicio d'essere stati esaustivi, Le ricordiamo che, per ogni altra evenienza, è a disposizione della nostra clientela il nostro contact center al numero verde 803 500, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00 e il sabato dalle 9:00 alle 13:00; nonché il nostro sito internet all'indirizzo web: www.e-distribuzione.it, per informazioni, consigli utili sulla fornitura di energia elettrica ed altri servizi, quali, ad esempio, la visualizzazione dei consumi di energia elettrica. Il sito dispone di sezioni dedicate a clienti e produttori con contenuti, schede pratiche e servizi facilmente consultabili.
La salutiamo cordialmente e La informiamo che questa nota di riscontro.al suo reclamo, identificata dal codice di rintracciabilità di cui in epigrafe, è stata confezionata da Mario Lo Presti.