Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Russian Spanish

Vista la deliberazione consiliare n. 4 del 23/03/2015, pubblicata all'Albo Pretorio dal 25/03/2015 aI 09/04/2015 , con la quale si approvava il Regolamento per la concessione di contributi a sostegno delle attività sportive;

RENDE NOTO

che le associazioni e società sportive regolarmente affiliate alle Federazioni e Enti di Promozione Sportive riconosciuti dal CONI che operano sul territorio comunale e non perseguono finalità di lucro, possono inoltrare a questo Comune le istanze per, la concessione di un contributo economico, entro e non oltre il 30 aprile 2015.
Alla domanda, da redigersi in carta semplice, occorre allegare:


1. Domanda in carta semplice, con la quale il Rappresentante Legale chiede di essere ammesso alla concessione del contributo e dichiara, altresì, che la società dallo stesso rappresentata è regolarmente affiliata alla federazione sportiva di appartenenza per l'anno cui si riferisce il contributo concesso e di essere a conoscenza delle norme che regolano tale concessione;
2. Atto costitutivo della società sportiva, con allegato statuto o documento equipollente, e dai quali si evinca la non finalità di lucro. Di detto atto dovrà essere presentata una copia fotostatica; 
3. Relazione con indicato il programma dettagliato delle attività da svolgere; 
4. Bilancio preventivo delle entrate e delle uscite sottoscritto dal legale rappresentante, per l'anno in corso;
5. Copia elenco atleti tesserati negli appositi modelli di tesseramento alle federazioni o Enti di promozione sportiva, per l'anno di riferimento;
6. Possesso dei requisiti previsti ai fini del rilascio della comunicazione/informativa antimafia;
7. Dichiarazione ai sensi del D.P.R. 445/2000 di non ricevere nessuna rimessa in denaro dagli atleti tesserati con esclusione del costo del relativo tesseramento federale;


Per l'assegnazione dei contributi, le Società sportive in uno all'istanza di contributo, dovranno indicare in apposito elenco i dati presuntivi o già accertati e documentati utili al calcolo dei punteggi attribuiti secondo i criteri stabiliti nell'art. 5;
Al fine di agevolare il calcolo dei punteggi le Associazioni dovranno compilare l'allegata scheda di valutazione
La Giunta Municipale, dopo l'approvazione del bilancio di previsione, nei limiti della somma complessiva stanziata annualmente, ripartisce i contributi alla singole società sportive, sulla base dei criteri stabiliti dall'art 5.
I soggetti interessati possono prendere visione del suddetto regolamento presso il Servizio Sport, Spettacolo e Turismo, dalle ore 10 alle ore 12 di ogni giorno lavorativo leggi l'Avviso

 

Aggiornamento del catasto incendi, con individuazione delle aree percorse dagli incendi nell'anni 2010-2011-2013-2014


Sì comunica che con determinazioni dirigenziali nn.228-231-232-233 corrente anno si è proceduto all'aggiornamento del catasto incendi con individuazione delle aree percorse dal fuoco negli anni 2010-2011-2013-2014.

 

Gli atti relativi sono visionabili sul sito dell'Ente www.comune.polizzi.pa.it e/o presso l'Ufficio Tecnico Comunale.
I proprietari o chiunque interessato, può formulare osservazioni scritte, in ordine alle perimetrazioni entro trenta giorni della pubblicazione.

 

Per ogni eventuale informazione e/o chiarimento rivolgersi a:
Ing. Mario Zafarana - Tel. 0921551618
Geom. Mario Lo Re - Tel. 0921551647

 

Leggi l'Avviso

 

Anno 2010

Anno 2011

Anno 2013

Anno 2014

La presente per informarvi che sono stati pubblicati in data odierna sulla GURS n. 69, gli avvisi:
I) Dipartimento della famiglia e delle politiche sociali - Avviso pubblico per la presentazione di progetti attuativi dell'intervento 5 "giovani in Europa" - Scheda Intervento cod. 5 dell'accordo "Giovani protagonisti di sé e del territorio (CreAZlONl giovani)" della Regione Siciliana.
2) Assessorato delle Infrastrutture e della Mobilità Dipartimento delle Infrastrutture e della Mobilità e dei Trasporti — Bando Pubblico per la realizzazione di interventi di recupero degli edifici situati nei centri storici. Leggi l'Avviso

Si rende noto, che sulla GURS n. 16 del 14/04/2015 l'Assessorato della Famiglia e delle Politiche Sociali ha pubblicato l'avviso per la presentazione di progetti attuativi dell' intervento 5 "Giovani in Europa";


Gli obbiettivi specifici del bando sono quelli di finanziare le seguenti attività:


· Percorsi di arricchimento curriculare linguistico al fine di migliorare laconoscenza della lingua straniera dei giovani in un contesto europeo;
· Percorsi di arricchimento curriculare lavorativo al fino di creare occasioni per acquistare nuovo competenze che facilitano l' inserimento lavorativo dei giovani;
· Percorsi di attività di volontariato al fine di favorire o migliorare, attraverso la pratica attività di volontariato, la conoscenza delle problematiche sociali e interculturali;


Potranno presentare richiesta di una solo proposta progettuale: Enti Locali, Associazioni e/o Unioni di Enti Locali e Associazioni no profit costituite da almeno tre anni e con esperienza triennale nell'ambito della mobilità europea di giovani;
Le iniziative devono essere rivolte a giovani residenti in Sicilia di età compresa tra i 14 e i 36 anni, devono coinvolgere un minimo di 10 ed un massimo di 30 giovani;


Ciascuna proposta progettuale non deve superare il budget di € 50.000,00 ed una durata dai 6 agli 8 mesi di cui all'estero almeno 7 g, non è richiesta quota di cofinanziamento;


Tenuto conto della complessità della progettazione, questo Ente intende sostenere le eventuali proposte progettuali da parte delle Associazioni al fine di poter inoltrare domanda di finanziamento all'Assessorato Regionale della Famiglia, La domanda di finanziamento dovrà essere presentata entro le ore 12,00 del
sessantesimo giorno successivo alla pubblicazione del presente Avviso pubblico, nella Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana n 16 del 17/04/2015.
Per informazioni e i relativi modelli di domanda di finanziamento, rivolgersi presso il Servizio Sport Spettacolo e Turismo. Leggi l'Avviso

In data odierna, presso il Une - Teatro - Cristallo" di Polizzi Generosa si è svolta la cerimonia conclusiva del premio 'W mio impegno per la legalità" a.s. 2013-2014, istituito dalla Commissione Straordionaria con delibera n. 02 del 06,02 2014
Sono state premiate le classi VIA e V/C della locale scuola primaria e la classe quinta dell'Istituto Tecnico per Geometri di Polizzi Generosa con l'assegnazione di premi per il valore complessivo di E. 1.000.00. consistenti in materiale didattico.
La cerimonia è avvenuta alla presenza della Commissione Straordinaria composta dal Dott. Baldassare Ingoglia, dal Dott. Salvatore Giuseppe Ciarcià e dal Dott. Salvatore Di Marca nonchè dai componenti della Commissione di valutazione dei lavori prodotti dagli studenti, presieduta dal Sostituto Procuratore Generale delle Repubblica Dott, Florestano Cristodaro, dal Vice Questore Dott. Manfredi Borsellino, dal Prof. Martino Spallino - Dirigente Scolastico dell'Istituto Comprensivo "Castellana S. - Polizzi Generosa" e dal Prof. Pietro Affinasi - Dirigente Scolastico dell'Istituto di Istruzione Superiore "P Domina" Erano, inoltre, presenti tutti gli studenti ed il corpo docente delle classi partecipanti al premio. La cerimonia la registrato la sentita partecipazione di tutti i discenti che hanno condiviso ed attentamente seguito gli interventi svolti sia dalla Commissione di valutazione degli elaborati che dal Presidente della Commissione Straordinaria che hanno preceduto la premiazione.
Leggi l'Avviso

Il Libero Consorzio Comunale di Palermo (ex Provincia Regionale di Palermo), con nota assunta al protocollo di questo comune in data 10/04/2015 al n. 4086, ha evidenziato che: "Com'è noto il territorio della Provincia Regionale di Palermo e territori Comunali in cui è suddivisa, in occasione delle sempre più frequenti piogge torrenziali, è interessato da fenomeni di allagamento, smottamento e frane che interessano i terreni collinari, con grave pregiudizio per la viabilità e per la sicurezza di persone e cose.
Detta circostanza è aggravata da una carente tenuta dei fondi agricoli soprattutto di quelli limitrofi alle vie principali e vicinali le cui acque superficiali, non adeguatamente regimentate e convogliate, in occasione delle piogge, defluiscono sulle strade suddette, trasportando vegetazione, detriti e fango, intasando le vie di deflusso delle acque e provocando i disagi e le situazioni di pericolo sopra enunciate.
Inoltre una inadeguata manutenzione di fossi e canali causa ostruzioni degli stessi con il conseguente ristagno di acqua e creazione di situazioni di rischio".
In relazione a quanto precede, per aderire ad analoga richiesta del suddetto Libero Consorzio Comunale


S I I N V I T A N O


i proprietari di immobili e terreni, in posizione limitrofa e non, alle vie ad uso pubblico, provinciali e vicinali, gli agricoltori, coltivatori diretti, affittuari, mezzadri, possessori, ecc., dei fondi, ciascuno per la rispettiva competenza a porre in essere tutti gli accorgimenti tecnici ed operativi per la regimentazione ed il convogliamento delle acque meteoriche, la rimozione dei detriti terrosi, dei residui della
lavorazione agricola e della vegetazione e precisamente: 
a) per quanto concerne i fondi agricoli è necessario che gli stessi siano dotati di "canali o scoli"
con pendenze interne tali da consentire il convogliamento o lo smaltimento dei fondi stessi delle prime
acque meteoriche;
b) per quanto concerne i fondi limitrofi o frontisti a strade ad uso pubblico, è necessario evitare
il fenomeno di invasione dei marciapiedi e delle sedi stradali da parte di arbusti e vegetazione varia,
nonché terra e detriti, che costituiscono occasione di pericolo per autoveicoli e pedoni.
Oltre a ciò, gli stessi proprietari sono invitati a provvedere:
a) alla manutenzione, alla pulizia costante e al ripristino degli antichi solchi di scolo dei fondi
rustici, con mezzo idoneo, anche meccanico, convogliandoli adeguatamente nella rete dei corsi
d'acqua già esistenti e ben regimati, soprattutto a ridosso delle strade vicinali, comunali e provinciali;
b) ogni qualvolta sia necessario, al mantenimento delle sponde dei fossi in modo da
impedire fenomeni di franamento del terreno.
Ai contravventori saranno applicate le sanzioni amministrative eventualmente previste dalla vigente normativa.
Si precisa che l'applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria non esaurirà l'obbligo ad eseguire il lavoro o le opere prescritte.

 

Leggi l'Avviso

LA COMMISSIONE STRAORDINARIA


VISTO lo Statuto della Regione Siciliana;
VISTO l'art. 8 del T.U. delle leggi per l'elezione dei consigli comunali nella Regione Siciliana,
approvato con D.P.Reg. 20 agosto 1960, n. 3 e successive modifiche;
VISTA la legge regionale 26 agosto 1992, n. 7 e successive modifiche;
VISTA la legge regionale 15 settembre 1997, n. 35 e successive modifiche;
VISTA la legge regionale 16 dicembre 2000, n. 25;
VISTO l'art.1 della l.r. 4 maggio 1979, n.74;
VISTO l'art.1, comma 399, primo periodo, della legge 27 dicembre 2013, n.147;


RENDE NOTO


che con decreto dell'Assessore Regionale alle Autonomie Locali e alla Funzione Pubblica n. 84 del 1 aprile 2015, è stata fissata per domenica 31 maggio e lunedì 1 giugno 2015 la data per le elezioni del Sindaco e del Consiglio comunale di questo Comune.

E' stata fissata, altresì, per i giorni 14 e 15 giugno 2015 la data di svolgimento dell'eventuale secondo turno di votazione per l'elezione del Sindaco.
Le operazioni preliminari delle sezioni elettorali avranno inizio alle ore 6,00 di domenica 31 maggio 2015.
La votazione avrà luogo nella giornata di domenica 31 maggio 2015 dalle ore 8,00 alle ore 22,00 e di lunedì 1 giugno 2015 dalle ore 7,00 alle ore 15,00.
Nell'eventuale turno di ballottaggio per l'elezione del Sindaco, la votazione avrà luogo nella giornata di domenica 14 giugno 2015 dalle ore 8,00 alle ore 22,00 e nella giornata di lunedì 15 giugno 2015 dalle ore 7,00 alle ore 15,00.

Leggi l'Avviso

Avviso pubblico per la costituzione di una long list di figure per attività di tirocinio volontario a titolo non oneroso per il consorzio turistico Cefalù–Madonie–Himera

Leggi l'Avviso

Leggi l'Allegato

Si Comunica alla Cittadinanza che i dipendenti Comunali giusta disposizione di servizio del 0910412015 proc. n. 4025, anticiperanno il rientro pomeridiano del giorno 16/04/2015 il giorno 14/04/2015 con gli stessi orari di lavoro e pertanto giovedì pomeriggio gli Uffici Comunali resteranno chiusi. Leggi l'Avviso

Con la presente, si comunica a tutti i dipendenti Comunali, che per esigenze legate alla presenza della Commissione Straordinaria, il rientro pomeridiano di giovedì 16 Aprile 2015 sarà anticipato a Martedì 14 Aprile 2015 .
Al Responsabile del Servizio Personale cui la presente viene trasmessa, al fine di evadere tutti gli adempimenti relativi alla suddetta comunicazione. Leggi la Comunicazione