Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Russian Spanish

Verbale di Gara Manutenzione straordinaria, adeguamento alle nuove esigenze funzionali e ottimizzazione dei consumi energetici degli impianti di pubblica illuminazione comunale. Leggi il Verbale

Si comunica che il giorno 26 febbraio 2015, alle ore 9,30, presso il Teatro Comunale San Cicero di Cefalù, sito in via Spinuzza, 115, si terrà il 1° Workshop nell'ambito del progetto "Right -Eco - impresa legale, patrimonio sociale, diffusione della Legalità,cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo.
Il tema del Workshop riguarda l'indebitamento delle famiglie e delle imprese.

AVVISO di consultazione pubblica per l'aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (P.T.P.C.)
2015/2017


IL SEGRETARIO COMUNALE/ RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE


La legge 6 novembre 2012, n.190 ha introdotto, nell'ambito di una strategia di rilievo internazionale, specifiche misure e strumenti di lotta alla corruzione ( intesa come maladministration, cioè illecito o cattivo uso del potere pubblico), valorizzando un approccio di pianificazione finalizzato
ad individuare all'interno di ciascuna pubblica amministrazione i processi e le aree maggiormente esposte al rischio, e a introdurre specifiche misure per mitigare la probabilità che il rischio si verifichi o per diminuirne l'impatto.
Nell'ambito di tale scenario, è stata costituita l'Autorità Nazionale Anticorruzione (A.- NA.C.) che ha il compito principale di deliberare una strategia nazionale di lotta alla corruzione, ed è stato previsto che ciascun a pubblica amministrazione individui un responsabile per la prevenzione
della corruzione.
Con determina assunta con i poteri del sindaco del 18/11/2014, la Commissione Straordinaria ha nominato lo scrivente Segretario Comunale quale responsabile della prevenzione della corruzione del Comune di Polizzi Generosa.
Il responsabile della prevenzione della corruzione ha, tra l'altro, il compito di predisporre l'aggiornamento al Piano triennale di prevenzione della corruzione ed a tal fine è necessario seguire forme di consultazione con soggetti interni ed esterni all'Ente portatori di interessi (c.d. stakeholders
) o anche semplici cittadini le cui osservazioni e proposte verranno esaminate e valutate. 
Pertanto, tutti i soggetti portatori di interessi che vogliano contribuire all'aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (P.T.P.C.) per il triennio 2015/2017 possono effettuare proposte e suggerimenti entro il 22 febbraio p.v. al seguente indirizzo:


1) consegna a mano all' Ufficio protocollo – Comune di Polizzi Generosa – Via Garibaldi, n. 13;
2) posta elettronica certificata: comune.polizzi@pec.comune.polizzi.pa.it ;
3)posta elettronica ordinaria: segretario@comune.polizzi.pa.it ;


Si allega al presente avviso modulo editabile, utilizzabile per la partecipazione alla procedura.
Si ringraziano tutti gli interessati per la collaborazione che vorranno prestare.

 

Il Segretario Comunale n.q.
f.to dott. Giovanni Impastato

 

Leggi l'Avviso

 

ai sensi dell'art. 31 della l.r. 1.9.97 n. 33, modificato con l.r. 15/98, nonchè ai sensi del d.a. del 13 giugno 2014 - assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea, i tesserini di caccia relativi alla stagione venatoria 2014/2015 vanno inoltrati entro il 01.04.2015 anche per il tramite delle associazioni venatorie riconosciute, al comune - ufficio polizia municipale – via san pietro n. 10 - tutti i giorni feriali dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.00 di giovedì, escluso il sabato e i giorni festivi.


Si ricorda inoltre di compilare nello stesso la pagina relativa al riepilogo degli abbattimenti di selvaggina.


N.b. in caso di consegna dei tesserini oltre la data sopra indicata, sarà applicata la sanzione prevista dall'art. 32, comma 3°, pari ad €. 154,00 della l.r. 33/97. Leggi l'Avviso

Chiusura delle sedi scolastiche dell'Istituto Comprensivo "Castellana S. - Polizzi G." - sede di Polizzi Generosa - Plessi: "Ten. Mazzola" di Via San Giovanni di Dio, "Padre Puglisi" di Piazza Madrice e "G.A. Borgese" di Via San Pietro - per i giorni 16 e 17 Febbraio 2015, al fine di procedere agli interventi di disinfestazione, dando atto che tali interventi verranno effettuati giorno 16 (Istituto scolastico chiuso, giusta comunicazione del 28.01.2015) e, si protrarranno per motivi di sicurezza fino alle ore 24,00 del giorno 17.02.2015. Leggi l'Ordinanza

Con la presente ricordiamo che la normativa citata in oggetto ha modificato il Dpr n. 633/1972, disciplinante l’applicazione dell’IVA, introducendo l’art. 17-ter: secondo tale nuovo provvedimento, per le cessioni di beni e per le prestazioni di servizi effettuate nei confronti di una serie di enti pubblici tra i quali sono compresi anche i Comuni, prestazioni per le quali tali cessionari o committenti non sono debitori d'imposta ai sensi delle disposizioni in materia d'imposta sul valore aggiunto, l'imposta è in ogni caso versata dai medesimi secondo modalità e termini fissati con decreto del Ministro
dell'economia e delle finanze del 23/01/2015.
Tale disposizione implica quindi che la vostra azienda dovrà continuare ad esporre l’IVA in fattura, ma il nostro Ente non procederà a saldarvi il relativo importo, in quanto esso verrà trattenuto al fine del successivo versamento all’erario direttamente da parte nostra.
Al fine di una nostra e vostra corretta gestione del nuovo meccanismo sopra indicato, vi invitiamo ad aggiungere alle vostre fatture che procederete ad emettere la seguente dicitura:
“Scissione dei pagamenti– Art. 17-ter del Dpr n. 633/1972”. E art. 2 D.M. Ministro Economia e delle Finanze del 23/01/2015.

Leggi l'Avviso

Apertura dei termini per la presentazione delle istanze destinate al finanziamento di percorsi di inserimento dei ricercatori -dottori di ricerca e dottorandi - nel contesto produttivo dei servizi e delle professioni, mediante un percorso di formazione e stage presso centri di ricerca non universitari ed imprese con almeno una unità produttiva, operante nel territorio regionale della Sicilia.
Termine per la presentazione delle istanze: ore 16,30 del 21/02/2015.
Per ulteriori approfondimenti potete prelevare l'avviso ed i relativi allegati dal sito: www.siciliafuturo.it

ORDINANZA DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA
CON I POTERI DI SINDACO
N° 08 del 09/02/2015
IL COMMISSARIO STRAORDINARIO
CON I POTERI DI SINDACO
Nella qualità di Autorità di Protezione Civile, Sanitaria e Pubblica Sicurezza.


Con l'assistenza del Responsabile di Protezione Civile Ing. Mario Zafarana e del Responsabile
dell'Ufficio di Polizia Municipale Isp. Capo Gioacchino Lavanco;
RICHIAMATA la propria Ordinanza n. 7 del 08/02/2015;
CONSIDERATO che si prevedono nuove precipitazioni nevose che determineranno la
materiale impraticabilità delle strade urbane ed extra urbane del territorio comunale;
RILEVATO che previsioni meteorologiche asseriscono che le nevicate continueranno
ininterrottamente dalle ore 19.00 del 09.02.2015 sino alle ore 04,00 del giorno 10/02/2015;
ATTESO:
- che le previsioni meteorologiche indicano che sino alle ore 08,00 del 10/02/2015 le
temperature si manterranno sotto la soglia di zero gradi centigradi e, pertanto, si
prevede la formazione di ghiaccio sulle strade, oltre che a raffiche di vento forti
settentrionali con residue raffiche di burrasca;
- che quanto sopra ha formato, peraltro, oggetto di analoga comunicazione pervenuta
tramite SMS da Dipartimento di Protezione Civile;
RITENUTO che, per la salvaguardia degli alunni e degli studenti che frequentano gli istituti
scolastici di ogni ordine e grado, aventi sede in questo Comune, si rende opportuno e
necessario disporre la chiusura momentanea degli istituti medesimi per il giorno 10 febbraio
2015;
CONSIDERATO, peraltro, che si rende urgente ed indifferibile l'emissione del
provvedimento esecutivo al fine di evitare danni all'incolumità pubblica, nonché a persone e/o
cose;
VISTI:
- l'Art. 69 dell'O.A.EE.LL. vigente in Sicilia, sui provvedimenti contingibili ed urgenti che
conferiscono al Sindaco, tra l'altro, anche il potere di Pubblica Sicurezza;
- il T.U.L.P.S.;
O R D I N A
1) La chiusura momentanea, per il giorno 10 febbraio 2015, delle scuole di ogni ordine e grado
siti nell'ambito di questo Comune di Polizzi Generosa;
2) Di trasmettere la presente ordinanza, anche a mezzo fax, a:
a) Al Sig. Dirigente dell'Istituto Comprensivo "Castellana S. - Polizzi G.";
b) Al Sig. Fiduciario dell'Istituto Tecnico per Geometri "Domina";
c) Al Sig. Preside dell'Istituto "Domina" di Petralia Sottana;
d) Al Comando Stazione Carabinieri di Polizzi Generosa;
e) Al Comando Distaccamento Corpo Forestale;
f) Al Servizio di Polizia Municipale.
per la scrupolosa osservanza della presente ordinanza.
La presente ordinanza viene inviata, altresì, per opportuna conoscenza, all'Ass.to Reg.le
per gli Enti Locali, alla Prefettura di Palermo e al Dipartimento Regionale di Protezione Civile.
Si dispone infine la massima diffusione della presente alla cittadinanza.


I funzionari preposti
Lì, 09/02/2015
Il Responsabile dell'Ufficio di Polizia Municipale
F.to (Isp. Capo P.M. Gioacchino Lavanco)
Il Responsabile dell'Ufficio di Protezione Civile
F.to (Ing. Mario Zafarana)
Visto per la legittimità
Data a San Cipirrello il 09 febbraio 2015
Il Segretario Comunale
F.to (Dott. Giovanni Impastato)


IL COMMISSARIO STRAORDINARIO
CON I POTERI DI SINDACO
F.to (Dr. Salvatore Di Marca)

 

Leggi l'Ordinanza

Si informa che presso il Tribunale di Termini Imerese è attivo lo Sportello Antiviolenza " Diana", frutto di un protocollo d'intesa tra l'associazione diritti umani Contro Tutte le Violenze CO.TU.LE.VI ed il Presidente del Tribunale di Termini Imerese.
Lo sportello riceve tutti i martedì dalle ore 16,00 alle ore 18,00 nei locali della Camera Penale e Civile di Termini Imerese, siti ina Piazza F.U Di Blasi, n. 1 all'interno del Palazzo di Giustiza piano terra.


CONTATTI: 3478587190 - 3388755109
email: sportelloantiviolenzatermini@gmail.com

 

Si porta a conoscenza degli interessati che, come previsto dai D.P.R.S. 7/7/2005 e 7/10/2005 e 10/07/2008 le famiglie residenti nel territorio regionale che mantengono o accolgono anziani (di età non inferiore a 69 anni e 1 giorno) in condizioni di non autosufficienza debitamente certificata o disabili gravi (art.3 comma 3 della legge n.104/92), purchè conviventi e legati da vincoli di parentela, ai quali garantiscono direttamente o con impiego di altre persone non appartenenti al nucleo familiare prestazioni di assistenza e di aiuto personale anche di rilievo sanitario, possono presentare richiesta per la concessione del buono socio-sanitario. Leggi l'Avviso