Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Russian Spanish

Avvisi altri enti

Avviso Pubblico Distrettuale per l'anno 2020
per la presentazione delle istanze per l'accesso al beneficio economico
per i nuovi soggetti affetti da Disabilità Gravissima
Su Disposizione Assessoriale, Allegata al D.A. n° 126/GAB, emanata dall'Assessorato Regionale della Famiglia — delle Politiche Sociali e del Lavoro, che dispone l'apertura dei termini di presentazione delle istanze per l'accesso al beneficio economico per i nuovi soggetti affetti da disabilità gravissima dal l° novembre al 31 Dicembre di ogni anno
SI INFORMANO
gli interessati che è possibile presentare istanza dal 01/11/2019 ai 31/12/2019 , temine perentorio, per l'anno 2020, presso il P.U.A. del Distretto Sanitario ASP n° 6, sito a Petralia Sottana Contrada Sant'Elia, P.O. Madonna S.S. dall'Alto.
Per maggiori informazioni rivolgersi presso gli Uffici dei Servizi Sociali del proprio Comune di residenza.

Costruire una rete tra operatori turistici per valorizzare il territorio
Il GAL Madonie programma un ulteriore incontro di animazione sul Bando della sottomisura 16.3 per trasformare le proposte in progetti
Costellano Sicula, 31/10/2019 — Programmato un ulteriore incontro per stimolare la creazione di una rete stabile tra gli operatori turistici del territorio. L'appuntamento si terrà b.i.peA 11 novembre, dalle ore 09.00 alle ore 14.00, nell'aula consiliare del Comune di Scillato.
Al termine dei cinque incontri che si sono svoltisi ad !snello, Nicosia, Petralia Sottana, Caccamo e Polizzi Generosa, il GAL ISC MADONIE propone un ulteriore momento di animazione per favorire la elaborazione di una proposta progettuale che abbia come obiettivo la creazione di una rete stabile tra gli operatori turistici del territorio.
I temi trattati dagli esperti, negli incontri già realizzati, sono stati: Turismo esperienziale, Turismo sportivo, Turismo per famiglie con bambini, Turismo pg frgaguy, Turismo delle origini, Turismo relazionale e Turismo naturalistico.
E' necessario adesso che gli operatori trovino forme e modi per collaborare tra loro, trasformando le proposte in progetto, al fine di partecipare al Bando della sottomisura 16.3, la cui scadenza è fissata il 9 dicembre prossimo, con la quale il GAL sosterrà la creazione e la gestione della rete per un periodo massimo di due anni.
"Con questo ulteriore incontro, afferma il Presidente Santo !pguaggi519,, il GAL, mediante l'approccio Leader, vuole creare un ulteriore "valore aggiunto" con l'intento di far emergere dal territorio i fabbisogni e le conseguenti possibili soluzioni (bottom up), in forma diretta e partecipata."
All'incontro di animazione sono particolarmente invitati a partecipare tutti gli operatori turistici del territorio dei 34 comuni facenti parte del GAL, sia quelli già esistenti, sia quelli che intendono partecipare alle altre misure del P.A.L. (6.2 e 6.4.c) per avviare o sviluppare un'impresa turistica.

Prot. n°387/19 del 25/10/19

Alla cortese attenzione
dei Sindaci
dei Comuni soci
LORO SEDI

 

OGGETTO: Albo dei Produttori agricoli, dei Trasformatori e dei Commercianti di prodotti agroalimentari madoniti_Invio info su normativa

Gent.ma/o Sindaco,
facendo seguito alle ns note precedenti sull'Avviso pubbl. per la costituzione dell'Albo dei produttori, trasformatori e commercianti di prodotti agricoli ed agroalimentari madoniti mediante la presente si invia – sperando di fare cosa gradita – una informazione normativa che, nella logica della semplificazione procedurale ed amministrativa, puo’ aiutare nel perseguimento degli obiettivi del Piano del Cibo soprattutto nel caso di gestione interna del servizio di refezione scolastica.

Nel dettaglio,
Art. 17-bis. (Altri appalti esclusi) D.lgs 50/16
1. Le disposizioni del presente codice non si applicano agli appalti aventi ad oggetto l'acquisto di prodotti agricoli e alimentari per un valore non superiore a 10.000 euro annui per ciascuna impresa, da imprese agricole singole o associate situati in comuni classificati totalmente montani di cui all'elenco dei comuni italiani predisposto dall'Istituto nazionale di statistica (ISTAT), ovvero ricompresi nella circolare del Ministero delle finanze n. 9 del 14 giugno 1993, pubblicata nel supplemento ordinario n. 53 alla Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana n. 141 del 18 giugno 1993, nonché nei comuni delle isole minori di cui all'allegato A annesso alla legge 28 dicembre 2001, n. 448.
Si conferma la ns disponibilità per ogni chiarimento ritenuto necessario.

Cordiali saluti

 

IL VICE PRESIDENTE GAL ISC MADONIE
F.to Enza Pisa

STRATEGIA DI SVILUPPO LOCALE DI TIPO PARTECIPATIVO (SSLT) COMUNITA’ RURALI RESILIENTI” 2014-2020

 

AMBITO 1 

 

Sono stati pubblicati dal GAL ISC MADONIE i due bandi relativi alla SOTTOMISURA 6.2 “Aiuti all'avviamento di attività imprenditoriali per le attività extra-agricole nelle zone rurali” e all’OPERAZIONE 6.4 c “Investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole - Sostegno per la creazione o sviluppo di imprese extra agricole nei settori del commercio e artigianale” – Ambito 1 (Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali: agro-alimentari, forestali, artigianali e manifatturieri) del PAL Comunità Rurali Resilienti.
L’obiettivo è quello di favorire le start-up giovanili e femminili e gli investimenti per lo sviluppo/innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali nei settori artigianali e commerciali.
Con la Sottomisura 6.2 – Ambito 1, la cui dotazione finanziaria ammonta a 240.000 euro, verrà concesso un aiuto di 20.000 euro, a fondo perduto, a 12 nuove imprese giovanili e femminili di tipo extra agricolo nelle zone rurali (agroalimentari, artigianali e manifatturiere) al fine di consentire o contribuire all’avviamento di nuove attività.
Con l’Operazione 6.4C – Ambito 1, la cui dotazione finanziaria è di € 1.125.000,00, sarà concesso un sostegno economico a fondo perduto, pari al 75% dell’importo complessivo di progetto (il cui massimale non potrà superare € 125.000,00), per lo sviluppo e l’innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali (agro-alimentari, forestali, artigianali e manifatturieri).
I potenziali beneficiari della operazione sono: gli agricoltori (imprenditori agricoli) ed i coadiuvanti familiari, che diversificano la loro attività attraverso l’avvio di attività extra-agricola; le persone fisiche (ditte individuali) e microimprese e le piccole imprese, tra cui le start-up di cui alla sottomisura 6.2.
Le istanze potranno essere presentate dal 31 luglio fino al 31 ottobre 2019

 

 

AMBITO 2

 

Sono stati pubblicati dal GAL ISC MADONIE i due bandi relativi alla SOTTOMISURA 6.2 “Aiuti all'avviamento di attività imprenditoriali per le attività extra-agricole nelle zone rurali” e all’OPERAZIONE 6.4 c “Investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole - Sostegno per la creazione o sviluppo di imprese extra agricole nei settori turistico, dei servizi e dell’innovazione tecnologica” – Ambito 2 (Turismo sostenibile) del PAL Comunità Rurali Resilienti.
L’azione risponde al fabbisogno F04 “Incentivare la creazione, l’avvio e lo sviluppo di attività economiche extra-agricole, in particolare per giovani e donne”. Con il presente bando si intendono sostenere le attività rivolte al rafforzamento dell’offerta turistica con strutture di accoglienza e servizi. Per ciò che riguarda i servizi, si intende promuovere la diffusione di attività destinate ad incrementare il livello e la qualità di servizi per il turismo, quali guide, servizi informativi. investimenti in strutture per attività di intrattenimento e divertimento e per attività di ristorazione.
Con la Sottomisura 6.2 - Ambito 2, la cui dotazione finanziaria ammonta a 200.000 euro, verrà concesso un aiuto di 20.000 euro, a fondo perduto, a 10 nuove imprese giovanili e femminili di tipo extra agricolo (turismo rurale, valorizzazione dei beni culturali ed ambientali).
Con l’Operazione 6.4C – Ambito 2, la cui dotazione finanziaria è di € 1.200.000, sarà concesso un contributo in conto capitale, pari al 75% dell’importo complessivo di progetto (il cui massimale non potrà superare € 106.667), per la realizzazione di 15 progetti di impresa finalizzati alla realizzazione di micro ricettività diffusa e al miglioramento dei servizi ad essa connessi.
I potenziali beneficiari della operazione sono: gli agricoltori (imprenditori agricoli) ed i coadiuvanti familiari, che diversificano la loro attività attraverso l’avvio di attività extra-agricola; le persone fisiche e microimprese e le piccole imprese, tra cui le start-up di cui alla sottomisura 6.2.
Termini di presentazione delle domande:
Operazione 6.4 c – Ambito 2: dal 9 Settembre fino al 9 Dicembre 2019
Sottomisura 6.2 – Ambito 2: dall’ 11 Settembre fino al 9 Dicembre 2019

 

 

 

 

Per ulteriori informazioni e per scaricare tutta la documentazione completa dei bandi consultare è possibile i siti: www.psrsicilia.it/2014-2020 e www.madoniegal.it

oppure recarsi presso la sede operativa del GAL ISC MADONIE, sita in Viale Risorgimento 13b – 90020 - Castellana Sicula (PA) – Tel 0921/562309 - e-mail: galiscmadonie@gmail.com – PEC: galiscmadonie@pec.it Il R.U.P. del presente Bando è il RAF del GAL ISC MADONIE – Dott. Giuseppe Ficcaglia.

 

Presso il Centro Stella di Caltavuturo” (per i comuni di Caltavuturo, Polizzi Generosa, Scillato, Sclafani Bagni, Vallelunga Pratameno, Valledolmo) è attivo ogni venerdì mattina dalle ore 9:00 alle ore 13:00 uno sportello informativo per il ricevimento al pubblico sito al primo piano del Palazzo Municipale - Via Falcone e Borsellino, Comune di Caltavuturo. Per informazioni a rivolgersi a:
Dott.ssa Claudia Rubino, Responsabile animazione territoriale “Centro Stella di Caltavuturo”, Tel: 0921547311 (centralino), Cellulare: 349-7931920 e-mail: cscaltavuturo@madoniegal.it



AVVISO PUBBLICO
DI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE FINALIZZATA ALL’ACQUISIZIONE DI PROFILI PROFESSIONALI PER L’AFFIDAMENTO DELL’INCARICO ESTERNO DI ENERGY MANAGER PER LA REDAZIONE DEL PIANO D'AZIONE PER L'ENERGIA SOSTENIBILE ED IL CLIMA "PAESC"
(CUP B59H18000370002 - CIG Z6B296ECC3)
IL RESPONSABILE DI P.O. DEL SERVIZIO TECNICO

“Piano del Cibo e Mense scolastiche”
AVVISO PUBBLICO
Aggiornamento Albo dei Produttori agricoli , dei Trasformatori e dei Commercianti di prodotti agroalimentari madoniti

SOTTOMISURA 6.2 “Aiuti all'avviamento di attività imprenditoriali per le attività
extra-agricole nelle zone rurali”
Strategia di Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo (SSLT): COMUNITÀ RURALI RESILIENTI
AMBITO 2: TURISMO SOSTENIBILE
AZIONE PAL: Realizzare interventi di micro ricettività diffusa e di miglioramento dei servizi ad essa
connessi

Resto al Sud sostiene la nascita di nuove imprese promosse da giovani nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.
Finanzia l’avvio di progetti imprenditoriali con un programma di spesa massimo di 200 mila euro. Ogni soggetto può ricevere un finanziamento massimo di 50 mila euro.
E’ promosso dal Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno.
Invitalia è soggetto gestore.
Resto al Sud è un incentivo a «sportello»: le domande vengono esaminate senza graduatorie in base all’ordine cronologico di arrivo.

LA FONDAZIONE CON IL SUD invita a presentare programmi per il sostegno e il rafforzamento delle reti locali di volontariato nelle ‘aree interne’ delle regioni del Sud Italia

Presentazione di idee e proposte per la realizzazione delle iniziative direttamente promosse nel campo delle attività culturali, artistiche e scientifiche di particolare rilevanza

InizioIndietro12345678910AvantiFine
Pagina 1 di 18